Lacco Ameno

Ischia è una delle principali isole campane. Al suo interno ospita diversi comuni, tra i quali Lacco Ameno. Si trova nella parte nord-ovest ed è la frazione più piccola dell’isola. Secondo la tradizione il nome originale, ovvero Lacco, deriva dal greco e significa “cisterna, serbatoio”. L’aggettivo Ameno venne invece aggiunto dal re Vittorio Emanuele II.

La storia

La fondazione di questo anfiteatro naturale che si apre sul mare, avvenne grazie ai greci nel 770 a.C. Nel 1883 venne danneggiato da un terremoto, e solo 18 edifici riuscirono a sopravvivere a questo disastro.

Attrazioni

Tra le attrazioni che un turista deve vedere abbiamo Torre del Municipio, un ex convento carmelitano. Tra i luoghi religiosi, invece, dobbiamo citare, la Basilica e Museo di Santa Restituta, dedicato alla co-patrona dell’isola, e la parrocchia di Santa Maria delle Grazie.