Spiagge dell’isola di Ischia

Molte sono le spiagge dell’Isola di Ischia, da quelle più note a quelle più nascoste nei piccoli angoli immersi nel verde o quelle fatte di ciottoli e scogli tra i sentieri di montagna oppure calette isolate di sabbia o di roccia. Ci sono veramente spiagge per tutti i gusti,  da quelle più attrezzate a quelle completamente incontaminate.  Le spiagge dell’isola di Ischia sparse fra i suoi 6 comuni. Leggi di più su quest’isola tutta da scoprire.

La spiaggia dei Pescatori.

Se vi trovate nei pressi del comune di Ischia, questa è una delle spiagge più belle con i suoi vari lidi uno accanto all’altro e in alcuni tratti anche di spiaggia libera. Le sue acque sono trasparenti ed è una delle spiagge preferite dalle mamme e dalle famiglie con i figli, poiché una volta entrati  in acqua c’è sempre piede. La sua particolarità è proprio quella di poter camminare lungo la spiaggia e di godere del panorama che dà sul catello Aragonese e sul golfo di Napoli  mentre proseguendo lungo la costa si raggiunge il borgo dei pescatori di Ischia Ponte.

La Spiaggia dei Maronti

Situata nel comune di Barano di Ischia è una delle spiagge più famose dell’isola con i suoi 3km di spiaggia. Da questa spiaggia proseguendo per i sentieri di montagna è anche possibile raggiungere il borgo dei pescatori di St. Angelo. Si tratta di un tipo di spiaggia più granulosa ed una volta in acqua dopo poco non si tocca più. E’ infatti questa, una delle spiagge preferite dai giovani che scelgono di godere del sole sugli ampi trattai di spiaggia libera. In un punto di questa spiaggia quello orientato verso St. Angelo ci sono le cosiddette Fumarole, un luogo molto particolare in cui c’è la fuoriuscita dell’acqua calda a 100°, questo fa sì che le persone del posto, in questo posto , sotto la sabbia cuociono pollo, uova  e patate.

La spiaggia di Cava dell’Isola

Situata nel comune di Serrara Fontana, è una delle spiagge più frequentate dai giovani ischitani. Per le sue acque azzurre e cristalline è veramente un luogo splendido. Se intendete visitarla sappiate che nei mesi estivi è molto affollata vi consigliamo quindi di scegliere di andare  nelle prime ore della mattina, in questo modo sarete i primi a godere di questo paradiso. Si tratta di una spiaggia fatta di ciottoli, si consiglia quindi a chi preferisce, di essere munito di  scarpette da mare  e maschera, per poter godere al meglio del bagno in queste acque.