Chiesa di San Francesco di Paola e tomba di Vanvitelli (Caserta)

Tra le cose da vedere in Campania, ci sono molte chiese. In particolare a Caserta, una delle più storiche è la chiesa di San Francesco di Paola e tomba di Vanvitelli.

La storia

La chiesa fu costruita nel 1606, dai Padri dell’ordine dei Minimi, sul terreno concesso dal principe Acquaviva. Nel tempo è stata poi restaurata. La sua grande importanza deriva dal fatto che nel 1773 fu conservata la tomba dell’Architetto Vanvitelli. Agli inizi del 1800 gli edifici furono adibiti a sede di Gendarmeria. Nel 1821 venne invece usato come ospedale. Dal 1835 al 1840 divenne sede dei Lancieri e di una fabbrica. Infine, fu trasformato nuovamente in un ospedale militare.