Castel Terracena, Salerno (Salerno)

La Campania è una delle regioni Italiane che offre molto a tutti coloro che la visitano.
Vediamo insieme quali sono i principali luoghi di interesse culturale della regione.

Castel Terracena, Salerno: descrizione

Il “casttrum Terracinae” fu costruito per volere di Roberto il Guiscardo dopo la sua conquista di Salerno del 1076 ed ultimato probabilmente nel 1078. Il castello è ben visibile in almeno dieci delle ciquantatre miniature del “Liber ad honorem Augusti”di Pietro da Eboli composto tra il 1195 e il 1196. Di notevole importanza gli elementi architettonici alcuni ancora ben visibili, costituiti da decorazioni a tarsie: sono queste i primi esempi chesi rinvengono in Italia meridionale. La tecnica
usata per la tarsia era quella di stendere uno strato di stucco bianco che diventa il supporto dellacomposizione.Su di esso, mentre era ancora fresco veniva tracciato il disegno. Non restava che inserire, nei campi così indicati,gli elementi di tufo giallo e grigio opportunamente preparati per vedere formarsi le composizioni decorative. Indirizzo: 84121 Piazzetta Francesco Cerenza – Salerno – 40.6791861 – 14.7613810

Consigli di viaggio

Se hai bisogno di ricevere informazioni inerenti al tuo prossimo viaggio in Campania oppure se desideri effettuare prenotazioni di hotel, ristoranti, treni, navi e tanto altro contattaci.